Il caffè come rimedio contro l’alitosi

caffeCon l'alitosi c'è poco da scherzare. Col passare del tempo e dei contesti storici, questo fastidioso disagio orale è diventato, per chi ne soffre, un vero e proprio deterrente alla vita sociale con tutti i malesseri che ne conseguono.

Da cosa deriva l'alitosi?

Questo sgradevole odore nasce anzitutto nella bocca dal momento che, nella quasi totalità dei casi, chi soffre di alitosi ha una predisposizione alla proliferazione di batteri che si accumulano sulla parte posteriore della lingua e che producono dei composti solforici.

Quali sono le cause?

Al primo posto, di sicuro, c'è la scarsa igiene orale. Altre cause possono essere l'acidità gastrointestinale, disturbi respiratori, fumo e cattiva alimentazione.

Eppure, il caso ha voluto che a risolverci questo problema fosse proprio uno dei migliori amici degli italiani: il caffè!

Igiene orale 10 e lode: le regole da seguire

Secondo Mel Rosenberg, docente della Tel Aviv University dove, da oltre vent'anni, conduce ricerche sull'alitosi e i suoi rimedi, le proprietà del caffè impediscono la proliferazione dei batteri nella saliva, tenendo a bada quei gas che provocano, appunto, l'alitosi.

Rosenberg si è così espresso sul fatto: "Diversi miei precedenti studi sostenevano che il caffè provoca l'alito cattivo e molto spesso infatti capita. Ciò, però, è dovuto non alle caratteristiche chimiche del caffè, ma dipende dal fatto che spesso viene bevuto con il latte, e dal fatto che fermenta in bocca, rilasciando sostanze dall'odore non gradevole. E' stato scientificamente provato che, invece, l`estratto di caffè è in grado di inibire i batteri che provocano l`alitosi", ha concluso Rosenberg.

Cose poco note sul caffè

Rosenberg ha anche proposto di creare colluttori e gomme da masticare a base di estratto purificato di caffè, mandando in pensione quelli al mentolo.

Ora, non facciamo l'errore di pensare che basti solo il caffè per risolverci il problema dell'alitosi; come abbiamo detto all'inizio, una sana alimentazione e l'igiene orale sono le basi fondamentali per avere un alito fresco e gradevole.

Ultima raccomandazione: non esagerate con i caffè!

Leggi gli altri articoli di I Feel Good

Da non perdere

  • Denti
    Come sbiancare i denti naturalmente

    Una bocca curata è il miglior biglietto da visita quando ci si presenta: è un segnale di pulizia e salute. Un sorriso luminoso e smagliante equivale a denti bianchi e … Continua »Come sbiancare i denti naturalmente

    Denti

    Una bocca curata è il miglior biglietto da visita quando ci si presenta: è un segnale di pulizia e salute. Un sorriso luminoso e smagliante equivale a denti bianchi e privi di macchie ma non deve limitarsi

  • Dimensione del pene: Milano "capitale" degli interventi

    A seguito del recente congresso nazionale di andrologia tenutosi a Reggio Calabria, è emerso un dato davvero allarmante: due uomini su tre sono ossessionati dalle dimensioni … Continua »Dimensione del pene: Milano "capitale" degli interventi

    A seguito del recente congresso nazionale di andrologia tenutosi a Reggio Calabria, è emerso un dato davvero allarmante: due uomini su tre sono ossessionati dalle dimensioni del pene.

  • Tecniche per depilare le sopracciglia

    Le sopracciglia sono fondamentali per donare espressività allo sguardo e contornare armonicamente il viso. Spesso aiutano anche a nascondere qualche piccolo difetto e … Continua »Tecniche per depilare le sopracciglia

    Le sopracciglia sono fondamentali per donare espressività allo sguardo e contornare armonicamente il viso. Spesso aiutano anche a nascondere qualche piccolo difetto e favoriscono un perfetto make-up

  • Allenare gli addominali
    Come allenare gli addominali

    Lasciati alle spalle i "bagordi pasquali", Simona e il suo personal trainer ci illustrano un allenamento intenso per rafforzare e scolpire gli addominali. Trenta minuti … Continua »Come allenare gli addominali

    Allenare gli addominali

    Lasciati alle spalle i "bagordi pasquali", Simona e il suo personal trainer ci illustrano un allenamento intenso per rafforzare e scolpire gli addominali. Trenta minuti di esercizi indicati per far lavorare