Le proprietà dell’aloe vera

L' Aloe Barbadensis Miller, meglio conosciuta con il nome di Aloe Vera, è una pianta che appartiene alla famiglia delle liliacee ed ha infinite risorse. E' una semplice pianta, non particolarmente bella, ma conserva in sé tante e tali proprietà da essere molto conosciuta ed usata in più campi; è alla base di creme, gel e lozioni per il corpo, la si ritrova presente in molti medicinali su base naturale e la si utilizza come coadiuvante di medicinali chimici.

Quali sono le proprietà dell'Aloe Vera? Sono molteplici, vediamone alcune.            L'Aloe Vera:

- agisce come antinfiammatorio,  grazie agli acidi grassi, al campesterolo e al B-Sisterolo;
- controlla e debella le infezioni grazie agli agenti antisettici naturali che contiene, quali lo zolfo, i fenoli, l'acido salicilico, l'acido cinnamonico e l'azoto ureico;
- ha proprietà antidolorifiche grazie alla presenza dell'acido salicilico, della bradichinina, del magnesio e del lupeolo;
- è ricca di enzimi che le garantiscono potere di penetrazione e capacità di liberare il corpo dai tessuti morti, e di aminoacidi, che le forniscono una solida base per la rigenerazione dei tessuti sani;
- svolge un'azione efficace soprattutto sul tessuto epiteliale e sul sistema immunitario;
- apporta miglioramenti nelle problematiche legate al sistema immunitario, dell'apparato respiratorio e muscolo-scheletrico, dell'apparato digerente.

Tutti in forma con gli integratori naturali

Quali sono i vantaggi nell'assumere l'Aloe Vera?
L'Aloe penetra profondamente nei tessuti corporei, pulisce e anestetizza in modo naturale, favorisce la crescita di nuove cellule e accelera i processi di guarigione, favorisce il corretto funzionamento dei tessuti e la rimozione dei tessuti morti, è un ottimo antibiotico naturale, è fungicida e antivirale. Inoltre, agisce come antinfiammatorio, stimola e sostiene il sistema immunitario, calma il sistema nervoso, ripulisce l'intestino e disintossica il corpo e non ha effetti collaterali.

Come usarla?
L'Aloe si ritrova presente in supermercati, parafarmacie, erboristerie e farmacie sotto forma di pomata, crema, gel, capsula, distillato, tisana. In qualsiasi forma si desideri assumerla si devono tener presenti alcune cose, per un uso più consapevole e dunque ancora più efficace.

Infusi: tutto il benessere che cerchi

- Bisogna concedere all'aloe vera il giusto tempo per agire; servono almeno tre o quattro mesi affinché l'organismo vi si adatti;
- Quando si inizia a prendere l'aloe vera in forma di bevanda, bisogna prima stabilire qual è il dosaggio più adatto alle proprie esigenze. Si può incominciare con una tazzina di caffè e in base a come ci si sente il giorno seguente, si aumenta il dosaggio; si può assumere a stomaco vuoto oppure subito dopo i pasti o appena prima;
- Bisogna ricordare di conservare le bottiglie di aloe vera gel o bibita aperte, in frigorifero;
- E' utilizzabile anche per bambini e i ragazzi, per i quali è consigliabile cominciare con uno due cucchiaini al giorno, aumentando molto gradualmente la dose fino a trovare quella giusta;
- Si può tranquillamente usare l'Aloe insieme ad altri metodi convenzionali di medicamento.

Leggi gli altri articoli di I Feel Good

Credits: Fotolia

Da non perdere