Il miglior giorno per fare sesso? Il giovedì

Prendete un giorno di ferie, disdite gli appuntamenti con dentista, podologo e massaggiatrice, cancellate ogni impegno. Il giovedì tutti a casa, a far l'amore in tutti i luoghi, in tutti i laghi, in tutto il mondo e l'universo, come aveva vaticinato un celebre tormentone sanremese del cantante Valerio Scanu. Secondo uno studio della London School of Economics pubblicato sul sito di "Psychology Today" , infatti, il giovedì è il giorno migliore per sfruttare gli alti livelli di sincronia erotica e potenziale ormonale.

Infatti in questa fase i livelli di cortisolo che stimolano il desiderio sessuale raggiungono il picco e, se si consuma l'amplesso nelle prime ore del mattino, il piacere è amplificato: in questo momento del giorno, infatti, il livelli di testosterone negli uomini e di estrogeni nelle donne sono al massimo livello di libido.

(A proposito di libido: date un'occhiata alle sexy donne in lingerie che hanno invaso Londra perché...)

Se le maggiori performances siano in qualche modo correlate al fatto che giovedì rappresenti una pre-pre-vigilia del weekend e, di conseguenza presagiscano già la vicina fine della settimana lavorativa, non è dato sapere: sarà il relax o solo un valore aggiunto a livello fisiologico, fatto sta che i rapporti sessuali ne guadagnano. E le soddisfazioni non aumentano solo a letto. Anche lavorativamente, come spiega la ricerca, il rendimento professionale migliorerebbe.

Ma se il giovedì è il giorno migliore per fare sesso, quali sono le potenzialità del resto della settimana? Secondo uno studio del British Medical Journal, il lunedì è il giorno migliore per liberarsi dallo stress. La motivazione è presto svelato: il primo giorno dopo il weekend — e conseguenti eccessi alcolici e non- è a rischio attacco di cuore (pare aumentino del 20% le potenzialità di infarto). Allora tanto meglio disintossicarsi dai bagordi e cominciare la settimana con calma: il corpo in questa fase è maggiormente predisposto a espellere tossine e stress.

(E per eliminare lo stress, avete mai provato con il Fight Class?)

Martedì è invece il giorno migliore per portare a compimento affari in sospeso e per essere maggiormente produttivi. A seguire, il mercoledì è il momento migliore per affrontare il capo: smaltite le mail in giacenza dal weekend, il boss potrebbe essere maggiormente predisposto ad ascoltarvi. Il venerdì, secondo alcune ricerche inglesi, è invece il tempo migliore per smettere di fumare, mentre il sabato è il giorno più a rischio per gli abusi alcoolici. Alla domenica, infine, lasciamo i buoni propositi, specie quelli personali: pare, secondo una ricerca condotta dalla compagnia di ricerche sul web eMarketer, che nel settimo giorno della settimana le mail giungano a destinazione con maggior successo e con più alte possibilità di un feedback positivo. Provare per credere.

Da non perdere