Gianluca Vacchi è davvero un’icona di stile?

gianluca-vacchi-cappello

L'imprenditore che sta facendo parlare di sé da settimane, in pochissimo tempo è riuscito a raggiungere una grande notorietà attraverso il social più di moda. E' proprio grazie all'account di Instagram infatti che Gianluca Vacchi è ormai considerato il re dei social network.

Foto in costume, in pigiama, in vestaglia, con cilindro, bastone, anelli, bracciali ed ogni genere di accessorio: il più particolare? Un gioiello da barba. Che ne pensate?

gianluca-vacchi-smeraldo-barbahttp://instagram.com/gianlucavacchi

Vacchi, quarantasei anni, oltre ad avere molti fan per il suo stile, è considerato anche un icona come uomo.

gianluca-vacchi-tuxedoConosciuto come grande donnaiolo e per essere stato fidanzato con molte delle bellissime dello spettacolo ( Melissa Satta, Aida Yespica, Nina Senicar, Claudia Galanti e molte altre), sta facendo parlare di sé anche per una sua presunta bisessualità. Tralasciando i gusti sessuali di Vacchi, che non sono affar nostro né di nessun altro, riprendiamo a parlare del suo stile.

Guarda anche ' Melissa Satta: com'era e com'è"

C'è chi lo detesta perché spavaldo, molto sicuro di sé e vanitoso. C'è chi lo ama perché particolare, unico e divertente. Voi che ne pensate?

gianluca-vacchi-pigiamahttp://instagram.com/gianlucavacchi

Gira spesso senza scarpe, anche in città, con copricapo che le persone comuni userebbero soltanto a carnevale e ha l'abitudine di fotografare le sue auto, moto, jet privato, il suo cane, le sue case da sogno e se stesso mentre mangia, mentre ride, mentre pensa, mentre fa ginnastica e mentre è in compagnia dei suoi amici: di solito personaggi di spicco tra cui imprenditori come Lapo Elkann, fashion blogger e bellissime donne.

gianluca-vacchi-indianohttp://instagram.com/gianlucavacchi

Amato ed odiato, Gianluca Vacchi è in ogni caso il ritratto di quello che potremmo definire il fenomeno Instagram: la vita fatta reality, dove ognuno condivide (potenzialmente) con il mondo intero tutto di sé e della propria esistenza.

Cosa ne pensate di questa nuova icona? IN o OUT?