Tea Tree Oil: usi, proprietà e controindicazioni

Se qualcuno vi dicesse che un solo prodotto è in grado di curare disturbi come micosi, mal di gola, dermatiti, acne, infiammazioni alle gengive, e che lo stesso prodotto è anche capace di liberarvi dai pidocchi e igienizzare il vostro bucato da acari e compagnia, voi gridereste al miracolo o chiamereste la neuro? Eppure, quelli elencati sono solo alcuni dei benefici che si possono trarre dall'imperatore degli oli essenziali: il Tea Tree Oil!

DNA del Tea Tree Oil Il Tea Tree Oil viene estratto dalla Melaleuca Alternifolia ed è anche chiamato Albero del The. Cosa lo rende così speciale? La molteplicità delle sue proprietà curative e la celerità cui riesce ad agire e a favorire la guarigione delle patologie. In più, il Tea Tree è l'unico olio essenziale, ad eccezione della lavanda, che può essere utilizzato puro direttamente sulla pelle, senza necessità di essere diluito in altre sostanze.

Gli usi del Tea Tree Oil
Il Tea Tree ha una serie interminabile di proprietà benefiche antisettiche, funghicide e antivirali, ed è quindi ideale in tutte le cure dermatologiche, in particolare dove vi è necessità di disinfettare.

Funghi della pelle, i veri modi per prevenirli ed eliminarli

Vediamo insieme qualche caso Nei casi di acne, il Tea Tree svolge un'azione a dir poco sensazionale. Possiamo utilizzarlo direttamente sui punti colpiti dall'infiammazione, massaggiando delicatamente. Questa applicazione consentirà velocemente la "seccatura" delle "bollicine".

La sua azione disinfettante fa sì che questa modalità d'uso sia ideale anche in casi di dermatite, verruche e in tutte le eruzioni cutanee che si accompagnano ad un processo infiammatorio.

In caso di mal di gola basta mettere 3 gocce di Tea Tree in mezzo bicchiere d'acqua, mescolare con un cucchiaio e fare dei gargarismi con la miscela ottenuta. Ripetendo l'operazione tre volte al giorno, il nostro mal di gola scomparirà in men che non si dica.

Per quanto riguarda le micosi, ad esempio quella dei piedi, utilizzeremo il Tea Tree direttamente sulla zona interessata, potenziandone l'azione con l'ausilio di una crema neutra alla quale aggiungeremo poche gocce del miracoloso olio.

I cinque antibiotici naturali

Il Tea Tree Oil è anche molto efficace nel caso in cui i nostri figli tornino a casa pieni di pidocchi! Il Tea Tree Oil, infatti, è l'unico olio essenziale che non contiene chetoni e fenoli. Mettendo qualche goccia di questo olio sul cuoio capelluto e massaggiando la testa del vostro bambino, il Tea Tree Oil limita la capacità di movimento dei pidocchi e ne riduce la loro capacità respiratoria fino ad ucciderli. Ovviamente, per eliminare i pidocchi defunti dalla testa del vostro bambino, dovrete munirvi di guanti, pettine e pazienza!

Non ne avete ancora abbastanza?
Se ancora, incredibilmente, non vi siete convinti delle strabilianti capacità del Tea Tree Oil aggiungiamo che, grazie alle sue proprietà disinfettanti e non tossiche, quest'olio essenziale è anche particolarmente adatto per l'igiene intima, sia interna (ideale contro la cistite) che esterna.

In più aggiungere mezzo bicchiere di Tea Tree Oil nella vostra lavatrice, prima di premere "start", servirà a disinfettare i vostri capi da acari e compagnia bella!

Dove si trova il Tea Tree Oil? Quanto costa?
Nella sua versione pura e non diluita, potete trovare il  Tea Tree Oil in erboristeria ed in farmacia ad un costo di circa 10 euro. Nei supermercati, invece, potete trovare shampoo, profumi e vari prodotti a base di questo olio essenziale ai prezzi più disparati.

10 spezie... magiche

Tea Tree Oil: effetti collaterali e controindicazioni
Per quanto gli aspetti negativi di questo olio scarseggino, è buona norma farne uso solo dopo aver consultato il vostro medico di fiducia. Come tutti gli oli essenziali, anche il Tea Tree Oil può provocare reazioni allergiche cutanee e disturbi digestivi con nausea e vomito se dato per via orale.

Il Tea Tree Oil, proprio perché contiene alcuni principi attivi che troviamo negli antibiotici, è controindicato in gravidanza, durante l'allattamento e in pazienti con insufficienza epatica e renale e, in genere, è assolutamente sconsigliato, per via orale, a tutti i bambini al di sotto dei 5 anni.

Leggi gli altri articoli di Brutto Anatroccolo

Da non perdere