Mantenere capelli lisci con l’umidità: ecco come fare

Anche per i nostri capelli, purtroppo, è ora di lasciarsi le ferie alle spalle e tornare alla routine di tutti i giorni che, per molte teste, vuol dire capelli lisci! Avere un liscio perfetto, si sa, non è cosa semplice. Tipo di capello, procedura, agenti atmosferici: le varianti da tenere in considerazione sono molteplici per le amanti del liscio e, di certo, l'uso continuo di phon e piastra certo non giova alla salute dei nostri capelli, che con il tempo tenderanno a stressarsi e indebolirsi. La nemica più agguerrita del nostro liscio, però, è senza dubbio l'odiata umidità, quella che dopo ore ed ore di piastra e phon gonfia i nostri capelli alla velocità della luce non appena mettiamo piede fuori dall'uscio di casa! Ecco per voi, quindi, alcune regole preziose che vi consentiranno, se seguite con scrupolo, di ottenere un liscio perfetto… a prova di umidità!

Capelli lisci senza piastra, come fare

Manteniamo i nostri capelli in salute
La salute, anche se parliamo di capelli, viene sempre al primo posto! Ogni giorno, tra spazzola, phon e piastra, i nostri capelli sono sottoposti a piccole torture che con il tempo, senza le giuste cure, altro non fanno che rovinarli fino al punto di essere costretti a tagliarli. Cerchiamo, quindi, di nutrire i nostri capelli con lozioni, fiale ed integratori minerali, di seguire un regime alimentare a base di magnesio e vitamine e di non stressare i nostri capelli più del dovuto! Occhio anche ai lavaggi: se vogliamo evitare stress eccessivo ai nostri capelli, cerchiamo di evitare shampoo e balsamo tutti i giorni e usiamo sempre prodotti di qualità e idratanti, specifici per capelli lisci.

L'asciugatura
Per ottenere un'asciugatura ottimale dobbiamo raccogliere i nostri capelli bagnati in un asciugamano e massaggiarli delicatamente, così da eliminare l'umidità. Prima di utilizzare il phon, è necessario applicare un prodotto di qualità, idratante e protettivo, per il il brushing, che servirà a creare una sorta di barriera protettiva all'eccessivo calore a cui sottoporremo i nostri capelli.

Capelli lisci perfetti: consigli e segreti

La messa in piega con il phon
E' essenziale usare un phon, se vogliamo evitare l'effetto elettrizzato, che rilasci ioni. Se avete un vecchio phon, cambiatelo subito con uno di ultima generazione: hanno un controllo più efficace delle alte temperature e, quindi, permetteranno ai nostri capelli di rimanere in salute. E' il momento di lavorare sul serio! Per un'impeccabile messa in piega, dobbiamo lavorare sui nostri capelli ciocca per ciocca, servendoci di una spazzola tonda a setole morbide. Il trucco? Movimenti rapidi e mirati, puntando il phon dall'altro verso il basso, seguendo in maniera omogenea tutta la lunghezza del capello.

La piastra
E' da premettere che, se non è strettamente necessario, per mantenere i nostri capelli in salute è buona norma rinunciare alla piastra. Nei casi in cui, invece, questa sia essenziale, per un liscio perfetto e duraturo dovremo procedere ad un fissaggio più marcato. La nostra piastra, se non vogliamo brutti scherzi, dovrà essere rigorosamente in ceramica e mantenuta ad una temperatura di 160°, per evitare di stressare troppo il capello. Prima di "piastrarci", applichiamo un prodotto fissante e lisciante e, come per la messa in piega, procediamo ciocca per ciocca, con movimenti rapidi e precisi.

Capelli lisci: ecco come ottenerli con le tecniche di lisciaggio

Alcuni consigli
La serata è particolarmente umida? In questi casi, se vogliamo evitare di trasformarci in Angelo Branduardi ne bel mezzo di una cena romantica, dobbiamo vaporizzare i nostri capelli appena piastrati con uno spray fissante antiumidità! I vostri capelli sono ricci o particolarmente mossi? In questi casi, se il liscio proprio non si manifesta in nessun modo sul vostro capo, è bene rinunciare al massacro dei vostri capelli e puntare su acconciature voluminose, magari raccogliendo i vostri capelli e lasciando solo qualche boccolo selvaggio sulle spalle.

Leggi gli altri articoli di Brutto Anatroccolo

Da non perdere