• Il benessere secondo le donne: sana alimentazione e attività fisica

    Foto CorbisCosa significa per le donne sentirsi in forma? A fornire delle risposte sull'argomento è un recente sondaggio condotto da Gfk Eurisko* per l'azienda Kellogg's® Special K®.

    Tanto per cominciare, il 79% delle donne intervistate ritiene che il benessere passi attraverso un rapporto equilibrato con il cibo, da avere nell'arco di tutto l'anno. Per l'87% delle interpellate, poi, è importante abbinare a una sana alimentazione un po' di attività fisica, ma improntata alla moderazione. Perciò, no agli allenamenti intensivi.

    >>Come curare l'alimentazione durante l'estate

    Un altro segreto per stare bene e in forma? Per tre donne su quattro, è essenziale avere cura della prima colazione. Quella ideale, per il 44% delle intervistate, dovrebbe essere gustosa, equilibrata e sana. E all'insegna di nutrienti fondamentali come latte, cereali e un frutto.

    >>La dieta che favorisce l'abbronzatura

    Ma cosa significa, invece, ritrovare la forma? Per più della metà delle intervistate, vuol dire accrescere la

    Continua »di Il benessere secondo le donne: sana alimentazione e attività fisica
  • I segreti di bellezza di Marilyn Monroe

    Sarà per quell'aria che è un misto di sensualità e ingenua tenerezza o per elementi ben codificati, chi di noi almeno una volta non ha sognato di impersonare Marilyn Monroe? Ecco dunque alcuni dei segreti di bellezza di Marilyn...

    >>Moda: omaggio a Marilyn

    Capelli biondi
    Quando Marilyn era una giovane modella, Emmeline Snively, proprietaria della Blue Book Agency, le disse che da bionda avrebbe avuto più ingaggi, perché i fotografi sarebbero riusciti a lavorare con la luce per cambiarle espressione. Da giovane, inoltre, l'idolo di Marylin era l'attrice Jean Harlow e anche questo alimentò il suo desiderio di un colore biondo platino praticamente perfetto e sempre a posto. Con il progredire della carriera, provò praticamente tutti i tipi di biondo inventati da Clairol: dorato, cenere, champagne, miele, ossigenato, fragola e platino, finché raggiunse l'apoteosi del suo essere Marylin con il biondo bianco.

    >>Marilyn, un mito destinato all'eternità

    Occhi seducenti
    Era nota per gli occhi

    Continua »di I segreti di bellezza di Marilyn Monroe
  • Stress da lavoro: gli italiani lo combattono con gli spuntini

    Foto CorbisQuanto sono stressati gli impiegati italiani rispetto ai colleghi europei? E, in generale, come mangiano? La risposta alla prima domanda è positiva: gli abitanti del nostro paese, perlomeno stando a un quadro internazionale, appaiono i meno provati da tensioni e nervosismi legati al lavoro. La risposta alla seconda domanda, invece, è negativa: gli italiani cedono troppo spesso a malsani spuntini, tanto da piazzarsi al terzo posto nella classifica europea, capitanata in negativo dai francesi (i meno inclini a peccati di gola fuori orario sarebbero invece i tedeschi).

    >>10 regole per mangiare bene d'estate

    A rivelare tutti questi dati è la ricerca "Stress e Spuntini", realizzata per Herbalife (azienda internazionale dedicata alla vendita diretta di prodotti per la nutrizione e il benessere) e condotta alla Scuola di Scienze Biomediche dell'Università dell'Ulster (Irlanda del Nord).

    >>Come ridurre i grassi in estate

    Lo studio, che ha preso in esame un campione di 4980 impiegati europei -

    Continua »di Stress da lavoro: gli italiani lo combattono con gli spuntini
  • 10 regole per mangiare bene d’estate

    Foto CorbisNon sempre, d'estate, si riesce a mangiare bene, placando la fame senza appesantirsi. Per non soccombere al caldo e all'afa, segui le 10 norme messe a punto dal Mauri Lab, laboratorio e osservatorio internazionale sulle nuove tendenze e stili di vita.

    1- Cinque pasti al giorno
    Fondamentale per il benessere psico-fisico e il fabbisogno calorico giornaliero consumare cinque pasti al giorno, partendo da un'abbondante e ricca colazione fino a una cena sana e leggera. Tutto ciò garantisce un giusto bilanciamento tra cibo e dispendio energetico.

    >>Come ridurre i grassi in estate

    2 - Dispendio energetico
    Bastano 20 o 30 minuti al giorno di camminata leggera per sentirsi meglio, senza eccedere con sforzi e attività fisica massacrante, soprattutto nelle ore calde del giorno.

    >>Come allenarsi in pausa pranzo

    3- Bere molto
    Regola fondamentale per tutto l'anno è bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno. In estate è ancora più facile e necessario, viste le alte temperature e il rischio di

    Continua »di 10 regole per mangiare bene d’estate
  • Quattro regole per allenarsi in pausa pranzo

    Foto CorbisTutti noi, almeno una volta nella vita, abbiamo provato a fare sport in pausa pranzo. Capita, però, di tornare in ufficio troppo affaticati e stanchi oppure di rendersi conto che l'allenamento non ha dato i risultati sperati. Come fare? Ecco qualche consiglio per fare del break una parentesi di attività fisica perfetta. E per tornare a lavorare senza aver consumato troppa energia!

    1- Non esagerare
    Allenarsi nel break aiuta a scaricare le tensioni del lavoro, «ma l'attività va dosata rispetto al tempo a disposizione», dice Angelo Giglio, medico dello sport. «Non bisogna cioè stancarsi troppo e si deve mantenere un dispendio energetico basso».

    >>Come allenarsi in bicicletta

    2- Scegli il tapis roulant
    Per sciogliere le tensioni ma non rendere ancora più impegnativa la giornata, orientati sul tapis roulant e non, invece, sullo step.

    >>Come modellare il corpo a tempo record

    3- Fai sempre più di uno spuntino
    Fai uno spuntino due ore prima dell'allenamento e mangia qualcosa anche ad attività

    Continua »di Quattro regole per allenarsi in pausa pranzo
  • Corpo: trattamenti last minute

    Foto CorbisUltimi momenti prima di partire per le vacanze e ultimi gesti di bellezza per non sfigurare? Affida il tuo corpo a un trattamento urto: non solo per contrastare la cellulite, ma anche per riacquistare tono, ammorbidire la pelle, sgonfiare le gambe o purificare la pelle. Scopriamo qualche utile consiglio...

    Focus on..
    Su quali parti del corpo è possibile intervenire con un effetto "booster", ovvero un trattamento d'urto che garantisca ottimi risultati in poco tempo? Sulla grana della pelle, sulla secchezza, sui centimetri dovuti a gonfiore e ritenzione, su gambe e piedi che soffrono di cattiva circolazione e sulla tonicità.

    >>Scopri tanti prodotti per i tuoi trattamenti last minute

    Perdere qualche centimetro
    Cosce più snelle? Si possono ottenere con un prodotto snellente ad effetto urto, ma non solo. Per un'azione rapida è bene puntare anche sullo scrub. Lo scrub, infatti, ha una doppia funzione: rinnova la pelle dall'esterno eliminando le cellule morte, e la tonifica dall'interno

    Continua »di Corpo: trattamenti last minute
  • Sei modi per indossare il foulard

    È stato un grande protagonista sulle passerelle della scorsa stagione estiva, ma il foulard è diventato un classico che non conosce mode del momento. Accessorio da sfoggiare come vezzo chic, o utile alleato per proteggersi dal sole cocente: ecco come indossarlo e da quali star di oggi e di ieri puoi prendere spunto...

    Come Rosie the Riveter
    Partiamo dai lontani anni Quaranta! Avrete di certo visto questo manifesto (in alto a sinistra): ritratta vi è Rosie the Riveter, icona made in USA che promuoveva il lavoro femminile al posto degli uomini, impegnati nella Seconda Guerra Mondiale. Dettaglio che non passa inosservato in questi manifesti è il foulard, indossato,ora come fascia stretta in un fiocco, ora con un effetto cuffia.

    >>Come proteggere i capelli dal sole

    Come Grace Kelly
    Grace Kelly è sinonimo di un'eleganza impareggiabile: eccola, in alto in centro, in uno scatto che risale agli anni Sessanta. L'attrice, ritratta al fianco di Frank Sinatra, mostra i capelli fasciati in un

    Continua »di Sei modi per indossare il foulard
  • Make up: come truccarsi d’estate

    Foto CorbisCon l'arrivo dell'estate le appassionate di make-up non possono che avvertire un brivido lungo la schiena: come far sì che il trucco resista alle alte temperature? Calura, afa e sudore, infatti, sono delle vere minacce per il trucco: mascara che cola, ombretto che non dura e fondotinta effetto maschera di cera sono solo alcune delle conseguenze delle alte temperature. Combatti questi fastidiosi inconvenienti scegliendo un trucco anti-caldo. Che significa? Scopriamolo insieme...

    Parti dalla base
    Fondamentale d'estate come d'inverno è curare la base del make-up: quindi, dato il caldo, via libera a gel opacizzanti e sebo regolatori ma leggeri e idratanti per proteggere la pelle (anche dal sole).

    >>I nuovi primer: scopri tanti prodotti per la base trucco

    Fondotinta: si o no?
    Rinunciare al fondotinta? Sarebbe la scelta migliore! Ma se proprio non puoi dire no, scegline uno dalla formula leggera, impercettibile e idratante. Come lo stendo? Con le dita, con le spugnette in lattice o con il

    Continua »di Make up: come truccarsi d’estate
  • Combatti l’insonnia estiva con l’acqua

    Foto CorbisCon il caldo di questi giorni è più facile boccheggiare che riuscire a dormire sonni tranquilli. Tuttavia, un modo per scongiurare nottate in bianco e cadere beatamente tra le braccia di Morfeo è quello di consentire al nostro organismo di arrivare alle ore notturne sufficientemente idratato. Detto in altri termini: più acqua beviamo nel corso della giornata e più possiamo sperare di abbandonarci a un sonno ristoratore. In barba alla tanto odiata afa. Quali acque preferire? Secondo Andrea Strata, nutrizionista e docente all'Università di Parma, quelle ricche di minerali, perché compensano i sali persi con la sudorazione.

    >>Scopri la dieta che combatte l'afa e concilia il sonno

    A ricordare il nesso tra il sonno e una corretta idratazione sono due studi riportati su Inabottle.it. Il primo, pubblicato sul "Behavioral Medicine Journal", dimostra che un corretto apporto idrico agevola i processi digestivi e concilia il sonno. Va precisato, però, che è preferibile non bere troppo poco prima

    Continua »di Combatti l’insonnia estiva con l’acqua
  • Come ogni diva che si rispetti, anche la fidanzatina d'America Jennifer Aniston ha rivelato i suoi segreti di bellezza che, a differenza dei tanti capricci da Star, risultano essere salutari ed economici.

    La bella e parsimoniosa Jennifer pare non soffrire di "dipendenza" da creme costose per mantenere la sua pelle giovane e luminosa, ma tiene lontane le rughe attraverso un trattamento del costo di 2 euro: la vaselina.

    >>Capelli e make up: scopri i look più belli di Jennifer Aniston

    Oltre a una dieta ricca di frutta e verdure e un allenamento fisico costante, l'attrice 43enne ogni mattina dedica una buona mezz'ora alla pelle del suo viso, riempiendo il lavabo di acqua ghiacciata, nella quale immerge il viso per qualche minuto, per ridurre borse e gonfiori sotto gli occhi e per restringere i pori della pelle.

    >>Jennifer Aniston e boyfriend in viaggio in Europa

    E la sera, prima di coricarsi, si concede un'altra abbondante mezz'ora per il rito che ha ormai fatto il giro del mondo; un

    Continua »di Il segreto di bellezza di Jennifer Aniston? La vaselina

Impaginazione

(193 articoli)

Da non perdere