Post sul blog di Yahoo! Lifestyle

  • Come avere una pelle da star

    C'è chi non perde occasione per testare tutte le ultime novità in materia di beauty e chi invece si affida ai rimedi casalinghi, chi ha una vera e propria ossessione per i trattamenti di ultima generazione e chi invece applica solo i consigli della nonna: le dive di Hollywood sorridono dagli schermi cinematografici e dai red carpet sfoggiando una pelle luminosa e priva di imperfezioni, ma quali sono i loro segreti di bellezza per apparire sempre al top?

    RIMEDI LAST MINUTE PER LA PELLE

    Tra le star più innovative ci sono Gwineth Paltrow, Madonna, Rihanna e Carla Bruni: l'algida bellezza inglese, per esempio, per mantenere il titolo di donna più bella del mondo assegnatole da People segue una rigida routine di bellezza che segnala anche sul suo blog e che comprende pulizia del viso con una speciale spazzola a ultrasuoni, l'assunzione quotidiana di integratori a base di Omega 3 e maschere a base di cellule staminali vegetali all'interno di saloni specializzati. Anche per l'ex premiere dame Continua »di Come avere una pelle da star
  • Rimedi last minute per la pelle


    A chi non è mai capitato, soprattutto alla vigilia di un evento importante, di guardarsi allo specchio e trovare qualche imperfezione sulla pelle che l'uso quotidiano di creme, lozioni, sieri e tonici non è riuscita a neutralizzare? Che si tratti di occhi gonfi, qualche brufoletto di troppo o un colorito grigiastro causato dai bagordi della nottata, gli imprevisti in fatto di bellezza sono sempre dietro l'angolo.

    IL DIZIONARIO DELLA PELLE

    Fortunatamente, a volte basta soltanto aprire il frigorifero o sbirciare sulla mensola del bagno per trovare un rimedio “last minute” in grado di attenuare le imperfezioni e restituire alla pelle un aspetto sano e radioso. Un esempio? Per eliminare l'effetto occhi stanchi provocato da ore di lavoro davanti al computer, è utilissimo il cetriolo: è sufficiente affettarlo, applicare una rondella su ciascun occhio e lasciare in posa. Dopo qualche minuto, la zona oculare apparirà notevolmente sgonfia e più luminosa, grazie alle proprietà lenitive e Continua »di Rimedi last minute per la pelle
  • Gli usi alternativi degli oggetti

    ForcineMonetine e forcine: la casa di ogni ragazza ne è piena. Ma metterli in ordine per me è diventato quasi un gioco, grazie alla scoperta di mille nuovi utilizzi di cose solo apparentemente inservibili come una grattuggia o un porta cubetti di ghiaccio. Ecco alcuni consigli per tenere a bada bijoux, forcine e monete.

    Non sai dove mettere gli orecchini? Ecco il consiglio giusto!

    Cartoni di succhi di frutta. I contenitori in PET che finiscono nella spazzatura possono trasformarsi in nuovi oggetti. Potete, per esempio, costruire un porta monete da un cartone di succo d’arancia! Un’impresa impossibile? Nient’affatto. Prendete uno di questi cartoni, un paio di forbici, un modello di cartone di un portamonete, un pennarello a punta fine, del nastro adesivo, un righello e un taglierino. Tagliate il cartone sul lato con l’aiuto del taglierino, avendo cura di far corrispondere la base più ampia del modello (quella su cui di solito si applica la chiusa con bottone a pressione) con il tappo a vite del Continua »di Gli usi alternativi degli oggetti
  • Più Dainami, più dinamici!

    Dopo aver visto SuperSimo impegnata con il Dainami, non poteva che scatenarsi la curiosità per questa disciplina, marchio esclusivo di Downtown Palestre come ci racconta la personal trainer Susanna Petternella. “Il Dainami si pratica solo qui in Downtown Palestre... o a Jesi, dove c'è la donna che lo ha inventato. Il suo nome è Sabrina Sartori, una fisioterapista che ha unito le sue conoscenze di yoga, pilates e girotonica ad alcuni principi della medicina ayurvedica. Assomiglia al “garuda” di cui si sente tanto parlare perché lo pratica Madonna, ma di sicuro non l'ha copiato, visto che Sabrina l'ha messa a punto 14 anni fa”.

    LEZIONI DI DAINAMI E MOLTO ALTRO: GUARDA FITSIMO CON SIMONA VENTURA


    Comprovata esperienza sul campo... sostanzialmente che cosa fa?

    “Lavora sulla postura, sul riequilibrio – posturale ed energetico – sul tono e sull'allungamento”.

    Il primo vantaggio?

    Tonifica senza ingrossare e consente di lavorare anche in caso di patologie. Poiché lavora a scarico della colonna
    Continua »di Più Dainami, più dinamici!
  • Come rassodare i glutei senza andare in palestra

    VUOI UN FISICO TONICO COME QUELLO DI SIMONA VENTURA? SEGUI I CONSIGLI DI FITSIMO!


    Abbiamo deciso di rimetterci in forma, abbiamo pianificato sedute in palestra e piscina e ci stiamo impegnando molto seriamente a tavola... Tutto bene, l'umore è a mille, fino a quando non arriva l'imprevisto che ci fa saltare una sessione di fitness e manda “in palla” la nostra tabella di marcia. Per non farci prendere dal panico e avere sempre un piano B per salvare il Lato B, ecco come possiamo allenarci anche quando lavoro e impegni ci tengono lontani dalla palestra.

    “Se dobbiamo bruciare tessuto adiposo e lavorare sul Lato B, semplici passeggiate sono la soluzione migliore”, ci tranquillizza Angelo Franzone, fra i personal trainer che lavorano con Simona Ventura presso Downtown Palestre, a Milano: “Perfetto iniziare con 5/10 minuti di camminata a un andatura blanda, per scaldare le articolazioni. Poi possiamo proseguire per 30/40 minuti a un passo sostenuto.


    Mai sottovalutare la potenza della
    Continua »di Come rassodare i glutei senza andare in palestra
  • Il dizionario della pelle: sostanze e principi attivi nei prodotti di bellezza


    Beauty case, mensole e armadietti del bagno ricolmi di prodotti di bellezza sono la norma per la maggior parte delle donne, dalle più giovani alle più mature. E sempre più spesso anche per gli uomini. L'offerta è infatti talmente vasta da rendere quasi impossibile individuare alla prima occhiata la crema più adatta al proprio tipo di pelle, portando spesso a domandarsi quale sia l'effettiva efficacia del prodotto che si intende acquistare.

    CHE TIPO DI PELLE HAI?

    Prendendo in mano i flaconi e leggendo le caratteristiche del prodotto è facile accorgersi della presenza di alcuni termini ricorrenti, a prescindere dalla marca e dalla fascia di prezzo: conoscerne il significato può facilitare non poco l'arduo compito di scegliere il migliore per le proprie esigenze.

    CURA DELLA PELLE: COSA FARE E NON FARE


    Per destreggiarsi al meglio nella giungla di creme, lozioni e sieri, ecco dunque una miniguida in grado di fornire le informazioni indispensabili per riconoscere le sostanze e i principi attivi

    Continua »di Il dizionario della pelle: sostanze e principi attivi nei prodotti di bellezza
  • Che tipo di pelle hai?


    Secca, grassa, mista o sensibile: ogni pelle, così come ogni donna, è diversa , e come tale necessita di trattamenti cosmetici specifici e adatti alle sue esigenze. Non conoscere la differenza tra le varie tipologie può rivelarsi un rischio, soprattutto quando si tratta di scegliere una crema: quante volte capita di acquistare un prodotto convinte che sia quello perfetto e di abbandonarlo poi quasi inutilizzato sulla mensola del bagno perché non ha dato i risultati sperati?

    CURA DELLA PELLE: COSA FARE E NON FARE

    Il primo passo per ottenere una pelle perfetta è dunque quello di riconoscere la tipologia cui appartiene : la cute appare arida e disidratata e dà la sensazione di "tirare"? Nella stragrande maggioranza dei casi si ha a che fare con una pelle secca, che risulta fragile e irregolare al tatto a causa di un contenuto troppo basso di sebo e acqua nello strato superficiale. Sia che dipenda da un'eccessiva esposizione agli agenti atmosferici (freddo vento o raggi solari), sia che Continua »di Che tipo di pelle hai?
  • Su le mani! (e le braccia)

    Vuoi tornare in forma ma non sai da che parte iniziare? Segui i consigli del Personal Trainer di Simona Ventura su FitSimo, a prova di star!



    Se manica corta, canotta e scollatura non sono più da tempo esclusiva del guardaroba estivo, vero è che d'estate la fanno da padrone mettendoci letteralmente a nudo. Importante dunque un lavoro che le prepari ad essere sempre al centro dell'attenzione, che sia per un vestito leggerissimo o per un monile particolarmente scintillante. Tre gli esercizi imprescindibili che andiamo a eseguire con Angelo Franzone, personal trainer di Simona Ventura presso il circuito Downtown Palestre di Milano.

    1. Push Up (piegamenti da terra). “È un esercizio completo per tutta la parte superiore del corpo: petto, bicipiti/tricipiti, muscolatura addominale e paravertebrale. Le mani vanno appoggiate sotto le spalle, i gomiti sono vicini al busto e va poi esercitata una spinta per sollevare il corpo e stendere le braccia... che andranno poi a ripiegarsi per riportarci a
    Continua »di Su le mani! (e le braccia)
  • E finalmente... l'estate! Ricominciamo a muoverci (e continuiamo)

    Scopri Fit-Simo, gli allenamenti e i consigli delle star e dei loro Personal Trainer per mantenere la linea!


    Se quest'anno non ci siamo praticamente accorti della primavera, l'estate sembra arrivare molto più decisa. Senza il classico “periodo cuscinetto” in cui ci riabituiamo all'idea di fare movimento, non possiamo quindi permetterci di indugiare oltre, se vogliamo eliminare ben altri cuscinetti e sfoggiare al meglio gli outfit più leggeri che tanto hanno atteso nell'armadio.

    Come sempre la testa è la prima a doversi allenare e per essere obiettivi sui nostri obiettivi, chiediamo alcuni preziosi consigli ad Angelo Franzone, personal trainer di Simona Ventura presso il circuito Downtown Palestre di Milano:
    “Il primo passo è sapere quali sono i risultati che vogliamo raggiungere. Quindi, rispolveriamo la bilancia e annotiamo il nostro peso”. Inutile mentire, il pantalone capri che l'anno scorso al mare ci stava così bene sarebbe comunque pronto a “sgamarci”.

    Vorresti avere braccia più Continua »di E finalmente... l'estate! Ricominciamo a muoverci (e continuiamo)
  • L'orario perfetto per il nostro allenamento

    Scopri Fit-Simo, gli allenamenti e i consigli delle star e dei loro Personal Trainer per mantenere la linea!


    La routine quotidiana ci impone di praticare attività sportiva per lo più nei ritagli di tempo fra lavoro, famiglia e impegni vari. Sono poche le persone che possono permettersi di scegliere quando fare sport, ma per fortuna questo non frena l'entusiasmo di chi ama allenarsi e godere dei benefici fisici e psicologici che l'allenamento regala. Ogni momento della giornata, peraltro, regala al nostro esercizio vantaggi diversi, come ci spiega Angelo Franzone, personal trainer di Simona Ventura presso il circuito Downtown Palestre di Milano.

    Nella prima parte della giornata le nostre ghiandole surrenali producono grandi quantità di ormoni come cortisolo, adrenalina e noradrenalina, quelli che predispongono lorganismo allazione e lo mettono nelle condizioni di reagire al meglio agli stimoli. In questo lasso di tempo può andar bene qualsiasi tipo di sport. Il più è vincere la
    Continua »di L'orario perfetto per il nostro allenamento

Impaginazione

(931 articoli)

Da non perdere