Post di Yahoo! Lifestyle

  • Tutta la verità sui giudici di Notte sul Ghiaccio e l'alternativa a Borghetti

    Ciao Selvaggia, mi dai un aggettivo per i tuoi colleghi di giuria a Notti sul ghiaccio? E visto che Borghetti s’è fidanzato con la pattinatrice, su chi ripieghi adesso?

    Alessio

    Dunque. Gabriella Pession: radiosa. Marco Liorni: sornione. Enzo Miccio: scaltro. Simona Ventura: grintosa. Riguardo Borghetti, ti svelo una cosa. S’era capito tutto fin dal primo giorno, anche perché ha sempre fatto qualunque cosa pur di cadere addosso a Federica, la quale stranamente non s’è mai lamentata. Che dire. Come dice la Nannini: quest’amore è una lama sottile…e la lama è quella dei pattini. Io dal canto mio sarò costretta a ripiegare mestamente su Giorgio Rocca, che in una scala di virilità che va da uno a 10 è 110 con bacio accademico. Sempre che non si sia già innamorato di Valeria Marini, chiaro. Nel caso, speriamo la butti giù da una nera al primo slalom.

    Continua a leggere »from Tutta la verità sui giudici di Notte sul Ghiaccio e l'alternativa a Borghetti
  • La vera vincitrice dell'Isola? Mara Venier

    Cara Selvaggia,sui possibili vincitori del gioco ti sei già espressa la scorsa settimana, ma secondo te chi è il vincitore morale di questa edizione dell’Isola dei famosi?

    Amy

    Ciao Amy, il vincitore morale di questa edizione dell’Isola dei Famosi è Mara Venier. Bizzosa quando le gira male, irresistibile quando le gira bene, beatamente incurante delle regole del gioco e di spoiler di cui non frega nulla a nessuno, stravaccata dopo la mezzanotte come lo spettatore medio a cui per aspettare le nomination all’una viene una botta di narcolessia, mai forte con i deboli e debole con i forti come Signorini e col dono (in onda) della leggerezza di chi si sente più in un’osteria veneta che in tv, è stata più trasgressiva di Rocco, più ironica di Scanu e, come le Donatella, è una sola ma vale per due! Daje todos Mara!

    Continua a leggere »from La vera vincitrice dell'Isola? Mara Venier
  • Selvaggia: ecco come ho iniziato a scrivere

    Ciao Selvaggia, vorrei sapere come sei riuscita ad arrivare a scrivere per un'importante testata giornalistica come Libero. È sempre stato il tuo sogno nel cassetto quello di diventare una giornalista?

    Francesca

    Ciao Francesca, non ho sempre desiderato fare la giornalista, ma ho sempre amato scrivere fin da piccolissima. Alle elementari già scrivevo le recite per la mia classe, alle medie andò in scena il mio primo spettacolo, al liceo fondai il giornale scolastico, di cui ero direttore. Si chiamava “Lo spiraglio” e lo conservo ancora. Mi sono iscritta a scuola di teatro per recitare ma poi ho cominciato a scrivere per il teatro. Poi è arrivato il blog e mi hanno chiamato vari direttori di giornali e riviste. A Libero ci sono arrivata grazie ad Alessandra Menzani, il caporedattore spettacoli di Libero, che mi leggeva sul web e altre testate e mi apprezzava. Il bello della scrittura oggi, con social e blog a disposizione, è che se sei bravo qualcuno ti nota, non bisogna più inviare

    Continua a leggere »from Selvaggia: ecco come ho iniziato a scrivere
  • Ryan Gosling una Bestia?

    Ciao Selvaggia, Si vocifera che la Disney sia in procinto di girare il film "La Bella e la Bestia", con protagonista, nel ruolo della bestia, proprio Ryan Gosling!
    Volevo sapere cosa ne pensi di questo ruolo affidatogli.
    Pamela.

    Certo, e magari la bella la fa Giancarlo Magalli. Non so cosa si siano fumati alla Disney, ma varrebbe la pena di dare una sbirciata nella valigetta di Mary Poppins, che secondo me non c’è solo un poco di zucchero…

  • Le soddisfazioni che solo il liceo classico può darti

    Ciao Selvaggia. La mia domanda è la seguente: ho letto da qualche parte che ti sei diplomata al liceo classico, ecco, io sono al terzo anno e credo che la mia sanità mentale e fisica stia per raggiungere il punto di non ritorno, tu come hai fatto a sopravvivere?

    Con affetto Elisa

    Sopravvivi Elisa, altrimenti anche tu un giorno potresti esclamare “Dada iacta es!” come fece la Ventura in un epico momento della sua indimenticabile Isola dei famosi! Ma soprattutto, potrai trasformarti in un’ineguagliabile rompicoglioni come me un giorno e provare il gusto saccente di correggerla!

  • Cristina D'Avena in cucina racconta il suo futuro

    La voce più amata dagli appassionati di cartoni animati - grandi e piccini - si mette ai fornelli e ci prepara una gustosa ricetta bolognese


    Nella cucina di Simona Ventura questa settimana c'è aria di magia: ai fornelli infatti c'è niente meno che Cristina D'Avena, che non solo ci prepara un piatto tipico della tradizione bolognese, ma ci parla anche dei suoi progetti per il futuro. Il piatto che la voce più amata dagli appassionati di cartoni animati ci prepara è la gramigna con salsiccia.

    Ha appena compiuto 50 anni, ma sul suo viso non sembra passato un giorno da quando, foulard in testa, interpretava la protagonista del telefilm "Kiss Me Licia". Nonostante tutti i successi che ha interpretato, la D'Avena ha confessato che è proprio questa la canzone che ama di più del suo repertorio. Ma qual è il segreto della sua eterna giovinezza? Forse solo quello di restare un po' bambini.

    In una recente intervista ha dichiarato con leggerezza che i suoi concerti, organizzati ad esempio all'Alcatraz di Milano, sono sempre sold out. Ma non solo: "Faccio dischi, tengo continuamente concerti, decine all'anno, e vedo il mio pubblico

    Continua a leggere »from Cristina D'Avena in cucina racconta il suo futuro
  • Ciao Selvaggia, ieri Valeria Marini ospite di Daria Bignardi alle Invasioni barbariche ha detto che lei è da tanti anni sulla cresta dell’onda, mentre tu a parte parlare male di tutti non si sa cosa fai. Cosa le rispondi?

    Paola

    Cara Paola, se la Marini è da 30 anni sulla cresta dell’onda, esprimo la mia solidarietà alla cresta della povera onda e alla sua lombosciatalgia. Coraggio. Prima o poi scenderà.

    La Hunziker ha partorito la sua terza figlia! Che dici, tornerà presto al lavoro come ha fatto quando è nata Sole o si prenderà una pausa?

    Renè

    Non so se tornerà al lavoro entro l’anno, ma so per certo che tornerà nella taglia 40 entro fine marzo e che come dopo le precedenti gravidanze si attirerà gli anatemi di tutte le donne normali del globo che non rientrano in una 40 neanche dopo la nascita della nipote.

    Cara Selvaggia, come ti spieghi l’uscita di Rocco dall’isola e il fatto che sia rimasto un concorrente insignificante come Montovoli? E chi vincerà secondo te?

    Veronica

    Cara

    Continua a leggere »from L'onda della Marini, la maternità della Hunziker, l'eliminazione di Rocco e i videogiochi dei bimbi
  • Videogiochi troppo violenti?

    Cara Selvaggia, ho un bambino dell’età di tuo figlio fissato con Assassin’s creed, un videogioco molto violento. Il padre gli permette di giocarci e io non me la sento di interferire ma non sono per nulla contenta. Tu come ti orienti con Leon?

    Lory

    Lory, se tu vedessi con cosa gioca mio figlio e cosa disegna, probabilmente chiameresti gli assistenti sociali. O un’esorcista. Leon ha uno spiccato gusto splatter fin dalla più tenera età, per cui io che ho sempre odiato il genere horror posso dirti che ormai Dario Argento non mi spiaccia solo casa,  ma mi carica pure la lavastoviglie. A parte il suo amore atavico per Godzilla e tutti i mostri giapponesi con cui Godzilla ha improvvisato risse negli ultimi sessant’anni, ama Tim Burton, Guillermo del Toro, la saga Nightmare e videogiochi agghiaccianti. In particolare un simpatico videogioco chiamato Freddy Fazbear, il cui tenero riassunto è : cinque pupazzi che animano una pizzeria si trasformano in feroci assassini, uccidono cinque bambini

    Continua a leggere »from Videogiochi troppo violenti?
  • Perchè Rocco rischia di essere eliminato dall'Isola?

    Cara Selvaggia, come ti spieghi l’uscita di Rocco dall’isola e il fatto che sia rimasto un concorrente insignificante come Montovoli? E chi vincerà secondo te?

    Veronica

    Cara Veronica, nei reality esiste il voto contro e il voto pro. I personaggi come Montovoli che si espongono poco, che dicono una parola ogni eclissi di luna, che tagliano cocco scrutando l’orizzonte mentre gli altri infilzano Rachida nello spiedo del kebab, non hanno grandi sostenitori ma neanche grandi detrattori per cui quando c’è da decidere chi far uscire (il voto contro), spesso si becca più voti contro uno come Rocco che invece ha una personalità definita e divide il pubblico. Riguardo il papabile vincitore, credo invece il voto pro non premierà Montovoli, perché, appunto non ha neanche grandi fan. Il podio potrebbe essere Scanu, le Donatella e Brice. Rocco non credo vincerà…non è sostenuto dagli uomini per quel noto problema che in psicologia si chiama “invidia del pene.” ;)

    Continua a leggere »from Perchè Rocco rischia di essere eliminato dall'Isola?
  • La Hunziker tornerà... nella taglia 40

    La Hunziker ha partorito la sua terza figlia! Che dici, tornerà presto al lavoro come ha fatto quando è nata Sole o si prenderà una pausa?

    Renè

    Non so se tornerà al lavoro entro l’anno, ma so per certo che tornerà nella taglia 40 entro fine marzo e che come dopo le precedenti gravidanze si attirerà gli anatemi di tutte le donne normali del globo che non rientrano in una 40 neanche dopo la nascita della nipote.

Impaginazione

(1.134 articoli)