Post sul blog di Vanity Fair

  • Bill Clinton «padre dell’anno» per la dedizione alla famiglia

    Ma i media americani ironizzano. Anche perché, nella storia del premio, figurano altri fedifraghi, dal generale Petraeus a John Edwards.

    Come sta veramente Hillary Clinton: guarda

    Lontani i tempi in cui Hillary e  Chelsea venivano umiliate in tutto il mondo, dopo la scoperta che il marito e padre era un fedifrago, e con la stagista Monica Lewinsky aveva fatto quel che sappiamo. Oggi Bill Clinton è il «padre dell'anno» per la sua dedizione alla famiglia. Sì, proprio così. Il premio è stato conferito all'ex presidente degli Stati Uniti dal National Father’s Day Council.

    Se il papà rinuncia alla carriera per i figli

    Il riconoscimento viene dato a quei padri le cui «vite sono dedicate a famiglia, cittadinanza, beneficenza, senso civico, responsabilità e reverenza». I media americani non hanno mancato di sottolineare l'ironia della cosa. Anche perché, tra i vincitori degli anni passati, spiccano nomi non proprio immacolati. Nel 2009 il premio andò al generale David Petraeus, quello

    Continua »di Bill Clinton «padre dell’anno» per la dedizione alla famiglia
  • Tutti i veleni che mettiamo nel piatto

    Dare il biberon al proprio figlio appena nato. Bere una bibita sugarless, per non ingerire troppe calorie. Mangiare frutta e verdura, come raccomandato dall'Organizzazione mondiale della sanità. Questi tre gesti che appaiono non solo innocui, ma addirittura salubri, nascondono invece delle potenziali insidie per il nostro benessere e quello dei nostri bambini. È la verità un po' inquietante che emerge da un'inchiesta della giornalista francese Marie-Monique Robin — una sorta di Milena Gabanelli d'oltralpe — da poco tradotta in Italia (I veleni nel piatto. I rischi mortali nascosti in quello che mangiamo, Feltrinelli editore).

    Una dose «accettabile». Per chi?
    Quali sono allora le molecole killer per i nostri corpi? Nella sua inchiesta, l'autrice si è focalizzata su tre settori: i pesticidi usati in agricoltura, l'aspartame — presente in moltissimi alimenti, come le bibite ipocaloriche ma anche alcune medicine — e infine il bisfenolo A, contenuto in molte delle plastiche che

    Continua »di Tutti i veleni che mettiamo nel piatto
  • Facebook addio, le storie di chi lascia il social network

    Nel primo trimestre del 2012 sono stati postati su Facebook 300 milioni di foto al giorno. La maggior parte di queste sono foto private, che ritraggono momenti di vita intimi di alcuni dei 901 milioni di «utenti attivi» sul social network. Un flusso continuo d'informazioni a cui, ormai, abbiamo fatto l'abitudine: ogni giorno vengono installati 20 milioni di applicazioni, accettati 2 milioni di richieste d'amicizia, e spediti 3 milioni di messaggi. Ecco una storia di «rottura» con il social network (ovvero: quella che ha detto addio).

    Facebook, allarme messaggi privati sulle bacheche pubbliche in Italia

    CHIARA, CHE HA DETTO ADDIO

    Chiara Marangio, flautista e insegnante di musica di 30 anni, era stanca di avere tutto sotto controllo. Non voleva più sapere tutto di tutti, essere in contatto con il mondo 24 ore su 24. Nel 2011, a tre anni dalla sua iscrizione, ha cancellato l'account Facebook.

    Quando Facebook fa perdere il posto di lavoro

    «Mi sono registrata perché cercavo di crearmi un

    Continua »di Facebook addio, le storie di chi lascia il social network
  • Matrimonio felice? Sii sottomessa

    36a9c42b-99f3-45fe-a37a-8330ed0d79ba_609x451Negli Stati Uniti l'avrebbero chiamato The Definitive Book on Wedding: perché mette a tacere discussioni infinite su come rendere il rapporto di coppia paritario e come cambiare il proprio compagno/marito affinché diventi più comprensivo, più sensibile, più toccante nel fare l'amore. Tutto inutile, tutto sbagliato, sostiene Costanza Miriano, giornalista con fede cattolica e famiglia numerosa a carico. Già il suo primo libro, Sposati e sii sottomessa (Vallecchi, 2011) era stato un piccolo caso «ideologico». Altro che lo sciatto paganesimo della James (autrice di Cinquanta sfumature di grigio & co.) e dei suoi due protagonisti. La Miriano, che il libro l'aveva scritto prima, consigliava alle donne una specie di allegra sottomissione, grazie ai consigli di quello che lei reputa il migliore coach matrimoniale: San Paolo.

    La perfetta lingerie da sposa: guarda

    Nel suo secondo libro, Sposala e muori per lei (Sonzogno), uscito in questi giorni, raddoppia la dose. Vuoi un rapporto che

    Continua »di Matrimonio felice? Sii sottomessa
  • Star in spiaggia: copia il loro look!

    Le star, in spiaggia, non sono certo meno glamorous che in tv o sul red carpet. Anzi. Ogni celeb sceglie e studia il proprio look da bagnasciuga con attenzione e precisione. Perché gli occhi indiscreti dei fotografi possono nascondersi ovunque, ed essere impeccabili - per una vip - è una missione. Scopri con noi i look da mare delle star...

    Fluo per Ilary Blasi
    Super di tendenza la scelta della signora Totti: i colori fluo spopolano, dal rosa al verde, passando dal giallo all'arancio. Da tentare il total look: se starete sulle spiagge dell'Adriatico vi vedranno anche dalla Croazia...

    >>Shopping: 100 bikini per te!

    Candy colors per Laura Chiatti
    Rosa confetto e celeste baby: gioca con le tonalità dei dolcetti il costume scelto dalla brava e bella attrice. Colori perfetti per una bionda come lei, assecondano le velleità - più o meno nascoste - da Lolita, che ogni donna ha...

    >>10 regole per superare la prova costume

    Sporty per Jennifer Lopez
    Dalla spiaggia direttamente in palestra, e

    Continua »di Star in spiaggia: copia il loro look!
  • Tradimenti: fedeli 3 coppie italiane su 10

    Fedeli 3 coppie su 10La fedeltà? Non è da italiani, soprattutto se uomini. Uno studio dell'Associazione Matrimonialisti Italiani (Ami) ha infatti rilevato che nel nostro Paese sono fedeli solo tre coppie su dieci, con gli uomini più inclini al tradimento rispetto alle donne (55% contro il 45). Aumenta l'età «critica», che ora è di 48 anni per lui e 44 per lei. E se prima l'infedeltà era prerogativa delle grandi città, ora fa proseliti anche in provincia e colpisce pure le coppie unite da sentimenti forti, mentre il posto di lavoro resta il luogo preferito per la scappatella, con Facebook e Twitter che stanno sempre più diventando «criticaoccasioni tecnologicamente assistite» di tradimento.

    Traditi? Chiedete il risarcimento

    Eppure, un po' a sorpresa visti i dati, negli ultimi cinque anni solamente il 30% delle cause di separazione e divorzio discusse nei tribunali italiani ha avuto come oggetto l'infedeltà coniugale: si tende ad una sorta di rassegnazione passiva di fronte al tradimento, che

    Continua »di Tradimenti: fedeli 3 coppie italiane su 10
  • Best in travel: andate in Sicilia prima del ponte

    Era attesa in tutto il mondo, come ogni autunno da quattro anni a questa parte, e finalmente la lista più amata dai globetrotter è arrivata: la classifica firmata Lonely Planet con i posti migliori dove andare nel 2012 (e qualche gaffe).

    Moda, viaggi, ecosostenibilità? Si può fare


    Intanto vediamo che cosa riserva il Best In Travel per il prossimo anno. Tra le città spicca Londra, in pieno fermento Olimpiade (luglio), seguita da Muscat, la capitale del sultanato dell'Oman, e Bangalore, la Silicon Valley indiana. Meno note destinazioni come Guimarães (Portogallo), oppure, tra le regioni, l'Arunachal Pradesh indiano e i laghi neozelandesi. Mentre a livello Paese a salire sul podio sono l'Ucraina (per gli Europei di calcio) e, più a sorpresa, i non del tutto pacifici Myanmar e Uganda.

    Anche i ricchi vivono low-cost. Ecco come fare

    E qui torniamo alla domanda iniziale: ma tutte le mete della prestigiosa top ten sono poi destinate davvero a far parlare di sé? Non sempre. E non sempre in

    Continua »di Best in travel: andate in Sicilia prima del ponte
  • Addii low cost: "turisti del divorzio" in Romania

    Sposarsi, non amarsi più e dirsi addio: un iter che in Italia può richiedere diversi anni (tre di norma, molti di più se gli ex coniugi non sono d'accordo) e svariate migliaia di euro (oltre seimila nei casi più difficili), ma che nella vicina Romania si compie in appena sei mesi e per una cifra che oscilla fra i 1.500 e i 1.700 euro.

    Bologna, il marito diventa donna: divorzio imposto

    Non stupisce dunque che sempre più coppie tricolori (il 30% secondo i calcoli dell'associazione avvocati matrimonialisti italiani) volino a Timisoara, ma anche nel distretto di Arad in Transilvania, per porre fine al matrimonio, sfruttando le nuove norme della UE che consentono di divorziare legalmente in tutti i Paesi dell'Unione. Li chiamano "turisti del divorzio" e la Romania è diventata la loro "terra promessa", perché qui le separazioni sono "low cost e last minute", come recitano le pubblicità ad hoc.

    Demi Moore: divorzio per colpa di una biondina?

    «Per accedere al nostro Tribunale civile», ha

    Continua »di Addii low cost: "turisti del divorzio" in Romania
  • Niente preservativo? Usiamo la Coca-Cola

    condom

    Che confusione, sarà perché ti amo. O per un misto di imbarazzo e poche ore di educazione sessuale a scuola: fatto sta che un teenager su due, nel mondo, non usa veri contraccettivi e si affida a metodi bizzarri come docce di Coca-Cola e yoga. Tanto che il 41% delle gravidanze mondiali è indesiderato. Sono i risultati di un sondaggio condotto da 11 osservatori demografici, con la casa farmaceutica Bayer, su un campione di ragazzi tra 15 e 29 Paesi. Tra cui anche l'Italia, per una volta in testa alla classifica dei responsabili: il 69% prende precauzioni. Ma qualche scivolone c'è pure da noi.

    Misure maschili: guarda la mappa mondiale

    USA
    In 25 Stati i programmi scolastici di Sex Ed insegnano l'astinenza. E qualche falso mito: l'Aids si trasmetterebbe col sudore e una donna su 10 rimarrebbe sterile dopo avere abortito.

    UK
    Il 15% non usa contraccettivi perché è troppo sbronzo quando fa sesso.

    FRANCIA
    Un tempo patria dell'educazione sessuale a scuola, negli ultimi tre anni ha un boom di

    Continua »di Niente preservativo? Usiamo la Coca-Cola
  • Ti ha mollato? Cambia vita

    «La fine di una relazione rappresenta uno dei momenti più importanti, difficili e scioccanti nella vita di chiunque, indipendentemente dalla sua età, dal sesso o dalla cultura». A formulare questo postulato universale è una specie di versione contemporanea di Immanuel Kant, il life coach Andrea Favaretto, "love trainer" e domatore di "mollati" nell'arena del programma di Natasha Stefanenko Mi ha mollato…cambio vita. Però, a differenza dell'autore della Critica della ragion pratica, Favaretto sa di quel che parla, perché ne ha fatta esperienza personale diretta, tanto da decidere di scrivere un vero e proprio manuale di sopravvivenza per chi ha appena ricevuto il benservito, Ti ha mollato..cambia vita. Come «superare una delusione d'amore e ripartire alla grande. Nel libro, Favaretto spiega con precisione puntigliosa e grande convinzione tutti gli esercizi attraverso i quali, incredibile ma vero, l'abbandonato di turno potrà «cambiare le neurochimica della mente e del corpo».

    Continua »di Ti ha mollato? Cambia vita

Impaginazione

(87 articoli)

Da non perdere

  • Denti
    Come sbiancare i denti naturalmente

    Una bocca curata è il miglior biglietto da visita quando ci si presenta: è un segnale di pulizia e salute. Un sorriso luminoso e smagliante equivale a denti bianchi e … Continua »Come sbiancare i denti naturalmente

    Denti

    Una bocca curata è il miglior biglietto da visita quando ci si presenta: è un segnale di pulizia e salute. Un sorriso luminoso e smagliante equivale a denti bianchi e privi di macchie ma non deve limitarsi

  • Dimensione del pene: Milano "capitale" degli interventi

    A seguito del recente congresso nazionale di andrologia tenutosi a Reggio Calabria, è emerso un dato davvero allarmante: due uomini su tre sono ossessionati dalle dimensioni … Continua »Dimensione del pene: Milano "capitale" degli interventi

    A seguito del recente congresso nazionale di andrologia tenutosi a Reggio Calabria, è emerso un dato davvero allarmante: due uomini su tre sono ossessionati dalle dimensioni del pene.

  • Tecniche per depilare le sopracciglia

    Le sopracciglia sono fondamentali per donare espressività allo sguardo e contornare armonicamente il viso. Spesso aiutano anche a nascondere qualche piccolo difetto e … Continua »Tecniche per depilare le sopracciglia

    Le sopracciglia sono fondamentali per donare espressività allo sguardo e contornare armonicamente il viso. Spesso aiutano anche a nascondere qualche piccolo difetto e favoriscono un perfetto make-up

  • Eva Mendes
    Il beauty look di Eva Mendes

    Eva Mendes, bellissima attrice statunitense di origine cubana, nota per il suo fascino latino, è stata spesso testimonial d’importanti case cosmetiche e di moda, nonché … Continua »Il beauty look di Eva Mendes

    Eva Mendes

    Eva Mendes, bellissima attrice statunitense di origine cubana, nota per il suo fascino latino, è stata spesso testimonial d’importanti case cosmetiche e di moda, nonché protagonista di numerose