• Passaporto elettronico: costo, documenti, informazioni necessarie

    Se per le vostre ferie estive avete programmato un viaggio negli Stati Uniti, o avete deciso di trascorrere dieci giorni tra Mosca e San Pietroburgo, è necessario accertarsi per tempo che il proprio passaporto sia ancora valido e accettato dal Paese di destinazione. Se, infatti, in Europa si è abituati a viaggiare semplicemente con la carta d'identità, più complessa è la procedura per il passaporto elettronico, a cominciare dalla richiesta per ottenerlo.

    COS’È IL PASSAPORTO ELETTRONICO
    In Italia si rilascia il passaporto con microchip elettronico inserito nella copertina che consente l'identificazione del passeggero semplicemente attraverso il passaggio su un lettore ottico. Come il “vecchio” passaporto, inoltre, contiene la fotografia del proprietario, i suoi dati anagrafici e la sua firma ma presenta anche numerose caratteristiche che consentono di identificare in maniera più precisa il possessore: si tratta di 48 pagine a modello unificato e, attraverso il microchip, che si trova

    Continua a leggere »from Passaporto elettronico: costo, documenti, informazioni necessarie
  • Minnie con l'abito di Lanvin   
    In occasione del ventennale del parco Disney Minnie riceve un regalo speciale, realizza un sogno: riceve un abito fatto su misura per lei da Lanvin! Albert Elbaz, il direttore creativo dell'esclusiva casa di moda francese, ha creato un vestito su misura per la padrona di casa. Durante tutto il processo creativo lo stilista ha eseguito alla lettera le richieste di Minnie che adora i gioielli e va pazza per tutto quello che luccica.
    Detto fatto! Minnie apre la prestigiosa sfilata d'alta moda, prorio a Parigi nel Pavillon appositamente realizzato all'ombra del castello della Bella Addormentata e delle Space Mountains, con un bellissimo abito corsetto in neoprene blu ricoperto da specchietti e gioelli.

    Minnie modella per un giorno: guarda il video della sfilata



    Continua a leggere »from Disneyland Paris: un abito firmato Lanvin per Minnie
  • Disney Dreams   
    Disney Dreams
    : uno spettacolo fantastico pieno di magia e immaginazione organizzato in occasione del ventennale dell' apertura del parco francese. Una storia che rimane al passo con i tempi che usa la tecnologia per esser raccontata in un modo del tutto nuovo, esce dallo schermo e si trasforma in qualcosa di magico. Noi di Yahoo! siamo appena tornati ospiti di Disney con pernottamento offerto al Disney's Hotel New York.  L'ombra di Peter Pan ci ha immersi nei classici Disney proiettati sul castello della Bella Addormentata con l'utilizzo delle innovazioni tecnologiche più all'avanguardia: proiezioni, fontane che ballano al ritmo di musica, fuochi d'artificio hanno portato in vita le magiche storie dei cartoni e ci hanno fatto tornare bambini. Tutto quello che si vede nel parco dalle attrazioni ai ristoranti ai negozi ha un processo creativo alle spalle.

    Ed è proproio lì che entra in gioco la figura  dell' imagineer. Laurent Cayuela: imagineer di Disney ci ha spiegato in cosa

    Continua a leggere »from Disneyland Paris: lavori da sogno dietro la magia
  • Domani si terrà la settima edizione della Giornata nazionale del Bed and Breakfast: il B&B Day. Saranno infatti migliaia in tutta Italia quelli che offriranno gratis il soggiorno della notte del 2 marzo a tutti coloro che prenoteranno un weekend.

    Nei centri storici delle città d'arte o nei borghi italiani, dimore di charme e design, ville antiche o casali in campagna, i bed and breakfast hanno aderito all'evento per festeggiare e far conoscere al grande pubblico una dimensione dell'ospitalità più intima e familiare, che da anni ha conquistato il cuore dei viaggiatori. La Giornata, ideata da www.bed-and-breakfast.it, portale turistico specializzato nell'ospitalità extra alberghiera, è entrato a far parte del calendario vacanze del turismo italiano, trasformandosi in una occasione per entrare a contatto con la bellezza e ospitalità dello Stivale. Il Bed and Breakfast si è rivelato una scelta vincente per chi ha deciso di aprire la propria casa e per chi sceglie ogni giorno di

    Continua a leggere »from Settima edizione del B&B Day: gratis una notte per soggiorni questo week-end

  • Esiste un momento giusto per comperare un biglietto aereo? "Che domanda" direte voi, ma in realtà il quesito riveste una grande importanza relativamente al rapporto qualità-prezzo. Tutti quanti vorremmo trovare il prezzo migliore, con la migliore compagnia aerea possibile, che possa offrire sicurezza e comfort. Secondo una ricerca condotta dal sito di prenotazioni on line "CheapAir.com", il momento più indovinato per prenotare un volo nazionale è 49 giorni prima di quando abbiamo previsto il nostro viaggio.

    Mentre, se dobbiamo recarci all'estero, che sia un volo continentale o intercontinentale, dobbiamo muoverci con circa tre mesi di anticipo, per la precisione 81 giorni. Troppo presto, diranno molti. Del resto in quasi 90 giorni possono succedere tante cose che ci impediscono alla fine di salire su quell'aereo, perdendo così parte se non tutti questi soldi. Però un dato è incontrovertibile: più ci avviciamo alla data, più il prezzo del biglietto salirà. Negli Stati Uniti è stato

    Continua a leggere »from Quando comperare un biglietto aereo? Meglio farlo 49 giorni in anticipo
  • Quando si va in aereo la parola d'ordine è... "salvare le ginocchia!". Sì perchè molto spesso la distanza tra i sedili è minima e si rischia di dover stare quasi rannicchiati e impossibilitati a muoversi, a fronte anche di diverse ore di volo. Certo, non tutte le compagnie sono uguali, in alcune si viaggia più comodamente di altre e bisognerebbe informarsi prima per evitare a fine volo di scendere tutti "incriccati" e doloranti. Ci sono comunque diversi siti internet che descrivono per bene tutti i modelli di aerei delle varie compagnie, indicando anche gli spazi tra le varie sedute. La misura proposta in maggioranza è 31-32 pollici (circa 80 cm.), spazio quasi irrisorio non solo per le gambe, ma anche per leggere e per usare un portatile. Le linee nord americane con corridoio singolo, come gli Spirit A320, hanno uno spazio di 28 pollici, con sedili non reclinabili, mentre gli A319 e gli A32 salgono a 31 pollici.

    Come sopravvivere ad un viaggio noioso

    Per quanto concerne i jumbo

    Continua a leggere »from Le compagnie aeree piu scomode
  • Da decenni è materia per la fantascienza. Continuano ad occuparsene la letteratura e il cinema con grande seguito di pubblico. Ma se pensate che i viaggi nel tempo siano amenità per appassionati con la testa tra le nuvole, vi sbagliate di grosso. Temi come il teletrasporto sono sempre più oggetto di serie e qualificate ricerche scientifiche. E i risultati più interessanti arrivano dalla fisica, in particolare dalla meccanica quantistica. Lo dimostrano gli studi del professor Seth Lloyd. Per il docente del prestigioso Mit (Massachussets Institute of Technology) di Boston viaggiare nel futuro è tecnologicamente possibile. Basti pensare che ogni giorno i satelliti del sistema GPS hanno orologi integrati, che vanno più veloci di ben 38 millisecondi rispetto a quelli in bella mostra ai nostri polsi. La spiegazione della possibilità concreta di viaggiare nel tempo è nel complesso delle teoria della relatività di Einstein. Uno dei principi fondatori di tali teorie è la costanza della velocità

    Continua a leggere »from Viaggi nel tempo: andremo nel futuro?
  • Dopo la tragedia dell'11 settembre, alcuni aeroporti internazionali hanno messo in atto ogni strumento a disposizione per alzare il livello di guardia contro possibili attacchi terroristici. Di sicuro, il body scanner, è uno di quelli potenzialmente più utili ma che, nel contempo, hanno fatto più discutere. E non tanto e non solo per questioni di privacy, ma anche, e queste sì tutte da approfondire, per ragioni legate alla salute dei passeggeri. Tecnicamente è un dispositivo che elabora le immagini del corpo, ispezionandolo a fondo per rintracciare la presenza di armi o, più facilmente, esplosivi: il tutto "a distanza", senza cioè un'indagine corporale effettuata manualmente dal personale di sicurezza dell'aeroporto. Ecco alcune curiosità su questo discusso strumento.

    Yahoo! lifestyle -  Passaporto smarrito all'estero: cosa fare

    Per questioni di privacy, la testa è esclusa dal controllo e le immagini, una volta superato il controllo, dovrebbero essere cancellate automaticamente. Chi

    Continua a leggere »from I body scanner fanno male alla salute?
  • Il check-in online è il processo nel quale, mediante il sito web di una compagnia aerea, si può ottenere direttamente la carta d'imbarco, senza dover passare da banconi d’accettazione spesso affollati ed evitando così code inutili. Nel caso specifico di Easyjet il servizio è disponibile a partire da 30 giorni prima del volo, fino a due ore prima dell'orario previsto per la partenza.

    Yahoo! Lifestyle -  Aerei: il posto più pericoloso per la salute

    Durante questo periodo è possibile stampare la carta di imbarco in qualsiasi momento. Per farlo si deve visitare la Home Page del sito e scendere fino al box che “check-in online”. Qui si devono inserire i nominativi dei viaggiatori e i codici di prenotazione precedentemente ricevuti via mail. È consigliabile “flaggare” la casella in cui si dichiara di essere autorizzati a fare il check-in anche per gli altri passeggeri, se non si viaggia da soli. Cliccando su “Vai” si accede direttamente alle carte d'imbarco di tutti i passeggeri collegati a

    Continua a leggere »from Check in online EasyJet: come si fa?
  • Passaporto smarrito o rubato all'estero: cosa fareQuando si parte per un viaggio all'estero ci si augura che non succeda, ma dobbiamo sempre fare i conti con il fatto che è un cosa che può capitare a chiunque: perdere il proprio passaporto mentre si è in vacanza o in viaggio di lavoro. Certo, la prima cosa che generalmente si fa in questi casi è andare nel panico; dato che in questi frangenti, però, il panico serve solo a peggiorare la situazione, vediamo come porre rimedio al problema.

    Ad ogni segno zodiacale la vacanza ideale

    Rivolgersi al Consolato Italiano
    In caso di smarrimento o furto dei propri documenti di viaggio durante viaggi all'estero è possibile rivolgersi al Consolato Italiano presente sul luogo. Il consolato, con l'autorizzazione dell'Autorità italiana competente, potrà rilasciare un documento di viaggio provvisorio, l' ETD, Emergency Travel Document. L'ETD risulta valido solo per il rientro in Italia, o verso il luogo di residenza del viaggiatore. Una volta trovato il Consolato ed essersi sottoposti agli accertamenti

    Continua a leggere »from Passaporto smarrito o rubato all’estero: cosa fare

Impaginazione

(131 articoli)