Sponsored by

Insetti in casa, cosa fare contro zanzare, formiche, cimici e scarafaggi

(Fotolia)A voi che per la prima volta siete capitati su questo blog, eccomi qui! Sono Irene, ho trent'anni e ho un bimbo super vivace di un anno e mezzo. Ho un lavoro che mi piace, un marito che non si ferma mai, e delle amiche senza cui non potrei vivere. Ecco i miei consigli su come conciliare tutto senza impazzire!

L’estate è una delle stagioni preferite da tutti… insetti compresi. Questi ospiti, inattesi e mai graditi, vengono a farci visita soprattutto durante il periodo estivo, provocando dolori e fastidi. E farli sloggiare può diventare molto più difficile che allontanare il più accanito venditore porta a porta.

Ecco allora che la battaglia comincia, e armati dei più potenti intrugli spray ci accaniamo senza alcuna pietà verso l’odiato nemico. Troppo spesso dimentichiamo però che i prodotti utilizzati sono sì efficaci contro gli insetti, ma potenzialmente dannosi anche per la salute nostra, dei bambini e degli animali domestici.

Questi sono i posti più sporchi in casa: leggi

Ci sono però alcuni accorgimenti che possiamo adottare per prevenire l'invasione e metodi alternativi per mettere gentilmente alla porta questi fastidiosi intrusi.

Un consiglio al giorno: leggi

La regola numero uno, che vale sempre per tutti i tipi di insetti, è tenere ben pulita la casa ed eliminare immediatamente avanzi di pranzi e cene, che se lasciati in giro possono causare muffe ed odori assai attraenti per gli invasori.

Nello specifico:

Cominciamo con l'insetto regina della stagione estiva: la zanzara.
Prima di tutto è bene evitare il ristagno di acqua nelle fioriere e negli annaffiatoi di terrazzi e giardini. In casa è bene cambiare regolarmente l'acqua ai fiori recisi e svuotare i sottovasi per neutralizzare quell’umidità che costituisce il loro habitat naturale.

Montate delle zanzariere alle finestre della vostra casa, in modo da poter arieggiare l'ambiente anche di sera quando le luci sono accese (inutile dire che la luce funge da richiamo). Posizionate alcune piantine di citronella vicino a porte e finestre può dimostrarsi un valido deterrente ma non la soluzione, specialmente nel caso di zone di mare o vicine a laghi e corsi d'acqua. In questi casi, soprattutto se uscite, per evitare di ritrovarvi coperti da punture cercate di evitate abiti dai colori scuri che attirano maggiormente le zanzare. Specialmente dopo il tramonto, utilizzate abiti con maniche e pantaloni lunghi di tessuti naturali e colori chiari. Cercate di evitare profumi e deodoranti: specialmente quelli che contengono alcol, attirano le zanzare.

Le formiche: entrano da ogni più piccola fessura, anche dal buchino microscopico che non notiamo e quando riescono ad entrare è molto difficile mandarle via. Invadono soprattutto la cucina e vanno ghiotte dei resti che lasciamo, da quelli sui piatti sporchi nel lavello alle briciole sul tavolo, fino alla goccia appiccicaticcia sul vasetto del miele. Quindi non lasciate fuori da credenze e ripostigli nulla che possa attrarre le formiche, e tenete gli scaffali ben puliti.

Se nonostante questi accorgimenti gli instancabili colonizzatori persistono nella loro attività potete cercare di rendere la vostra casa meno appetibile cospargendo le zone  a rischio con della polvere di talco o di caffè: l'odore sprigionato infastidirà gli ospiti costringendoli alla fuga.

Se poi riuscite ad individuare i punti dai quali riescono ad intrufolarsi, tanto meglio, dotatevi di silicone e tappate tutti i buchi: l'entrata a questo punto sarà impossibile.
Prestate attenzione anche alle formiche volanti, potrebbero essere termiti che rosicchiano il legno dei mobili.

Continua a leggere l'articolo

Guarda i consigli di Irene


Pagination

(2 Pagine) | Leggi tutto

Editor's Pick

I CONSIGLI DEL GALLO

Come togliere le impronte

Per rimuovere le impronte delle dita dagli elettrodomestici e dai piani in acciaio, imbevete un panno con un po' di olio per neonati e passatelo sulle aree interessate. Le impronte andranno via velocemente.

SONDAGGIO

 
POLL

Cosa fai per pulire casa rispettando l’ambiente?

Caricamento in corso...
Opzioni di scelta del sondaggio